LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Panama Papers - La difesa vip e potenti tirati in ballo Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 05 Aprile 2016 10:08

Imbarazzo a Downing Street, questione privata

Imbarazzo a Downing Street, dove ci si rifugia dietro un 'no comment' di fronte alle prime domande sul coinvolgimento del padre del premier britannico, David Cameron, Ian, scomparso nel 2010, fra i presunti beneficiari di operazioni fiscali off-shore svelate dai cosiddetti Panama Papers. "E' una questione privata", si e' limitata a rispondere una portavoce del premier interpellata sul caso di Ian Cameron, senza precisare se la famiglia controlli ancora conti all'estero ereditati dal padre dell'attuale capo del governo.


Argentina, Macri non ha società offshore
Il presidente dell'Argentina Mauricio Macri "non ha mai posseduto né possiede una partecipazione nel capitale" della società offshore citata nei 'Panama Papers'. Lo fa sapere la Casa Rosada in un comunicato dopo che il nome di Macri è comparso sulla lista di proprietari di conti in paradisi fiscali.

Baku, figli presidente possono fare business

"I figli del presidente Ilam Aliyev sono cittadini azeri adulti, possono avere i loro propri affari, questo non è proibito da nessuna legge". Così il portavoce del presidente azero Azer Gasimov replica alle accuse a lui e ai suoi familiari contenute nei Panama Papers citato dalla Bbc. Riguardo alla notizia specifica che la famiglia del presidente abbia quote segrete nei giornali del paese il portavoce ha detto: "Non posso dire cosa ci sia scritto in quei documenti".

Montezemolo, nessuna società offshore

"Né Montezemolo né la sua famiglia possiedono alcuna società offshore". E' quanto spiegano ambienti vicini a Luca Cordero di Montezemolo in merito ai 'Panama Papers', i documenti dello studio legale Mossack Fonseca, con base a Panama consultati dall'International consortium of investigative journalists cui partecipa l'Espresso.

Almodovar, sono in regola con pagamento tasse
Pedro Almodovar e il fratello Agustin, finiti nella lista dei famigerati Panama Papers come beneficiari di società offshore, hanno respinto ogni accusa sottolineando di essere "in regola con il pagamento delle tasse". Lo riporta il quotidiano argentino El Clarin. Per lo spagnolo El Confidencial, tuttavia, il fratello del regista avrebbe ammesso di aver messo su la società offshore in questione nel 1991 ma di averla subito chiusa perché "non andava bene per il suo modo di lavorare".

 

Short URL: http://2cg.it/2wz

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site