LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Cornavirus - Napoli - 22 contagiati - Norme AntiCrisi Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 02 Marzo 2020 15:30

Nella giornata di ieri si sono registrati altri 5 contagi di persone non collegate all'avvocato.

Secondo IL MATTINO di Napoli che ha intervistato il paziente di San Giorgio a Cremano che attualmente si trova in auto-quarantena, ha dichiarato che è stato operato in Day Hospital al Pellegrini, al Centro Storico di Napoli, nella Pignasecca.


Messi anche in quarantena precauzionale, due chirurghi, due infermieri e due operatori socio sanitari dell'ospedale.

Da controlli dei 5 contagiati altre 2 persone al centro storico ed al Corso Vittorio Emanuele, che, come detto non sono collegate con l'avvocato paziente 1 a Napoli, mentre altri contagiati sono stati a Cesa e Bellona in Provincia di Caserta

A Napoli, intanto sono state riaperte le scuol e le università, ma da alcuni riscontri fatti ad personam in alcune scuole di Napoli alcune classi sono entrate, in altre ci sono state totali defezioni.

Non solo, ma, in alcune scuole pubbliche sono anche stati inseriti nei bagni saponette per lavarsi le mani.

Il Governo con il decreto pubblicato oggi in «materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19», il governo ha stabilito che cessano di produrre effetto tutti i decreti legge precedenti e ogni ulteriore misura anche di carattere contingibile e urgente adottata per contrastare l’emergenza Coronavirus.

Per gli effetti di questa decisione tutte le ordinanze sindacali di chiusura delle scuole e di sospensione di manifestazioni ed eventi in via precauzionale sono da considerarsi automaticamente decadute.

Da San Giorgio a Cremano a Torre Annunziata, da Pozzuoli ai Comuni del Casertano e della Valle Telesina, tutte le scuole di ogni ordine e grado della Campania riapriranno regolarmente domani.

A San Giorgio a Cremano, il Sindaco Giorgio Zinno ha dichiarato: «Le istituzioni hanno sotto controllo l'unico caso di Coronavirus accertato a San Giorgio a Cremano che spontaneamente ha effettuato il tampone. Al momento non appaiono esserci particolari rischi per la generalità della popolazione e tutte le azioni precauzionali messe in atto dagli enti preposti sembrano dimostrare efficacia. La popolazione ha lodevolmente evitato la diffusione di una psicosi e tutti insieme dobbiamo continuare a mettere comunque in atto le precauzioni igieniche indicate dal ministero della Salute».

Sempre a Livello Governativo sono state emanate le seguenti disposizioni anticrisi dal valore di 3,6 MLD di €uro:

Zone rosse
1) Sospesione di tutti i pagamenti: imposte, cartelle esattoriali, bollette, premi assicurativi, rate mutui agevolati, contributi previdenziali e assistenziali dovuti dai datori di lavoro.
2) Cassa integrazione in deroga sia per aziende che possono già usufruire di CIG e Fondo Integrazione Salariale sia per quelle che a legislazione vigente non possono beneficiarne. 
3) Un’indennità di 500 euro al mese per i lavoratori autonomi e professionisti

Zone gialle
o Cassa integrazione in deroga per aziende sotto 15 dipendenti
o Potenziamento del fondo di garanzia crediti PMI, con la possibilità di estenderlo con Decreto MISE-Mef anche oltre la zona rossa, in zone contigue o per filiere specifiche. 
o Fondo per la concessione di mutui a tasso zero, in favore degli agricoltori.
o Assunzione del personale delle imprese di pulizia impossibilitato a lavorare presso gli istituti scolastici e gli enti pubblici.
o Riconoscimento della validità dell’anno scolastico anche nel caso di mancato raggiungimento dei 200 giorni di lezione previsti dalla legge vigente.

Tutta Italia
Semplificazione dello smart work (lavoro da casa) senza accordi sindacali per 6 mesi, nel pubblico e nel privato
• Estesione del fondo Gasparrini (sospensione 18 mesi di mutui acquisto prima casa) ai casi di cassa integrazione. 
• Potenziamento fondo Simest per sostenere le imprese esportatrici. 
• Sospeso il decurtamento della retribuzione dei dipendenti pubblici in caso di malattia (assimilando la quarantena all’assenza per malattia).
Aziende del settore turismo, sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e delle ritenute fiscali
• I viaggi cancellati possono essere rimborsati con un voucher di pari importo.

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site