LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Coronavirus - Borse KO - Milano -16% Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 12 Marzo 2020 16:55

Un'altra giornata di passione sui mercati con Milano che chiude a -16%, il tonfo più colossale della Storia della Borsa Italiana

Ma le cose non vanno meglio a livello internazionale.

 

 

Il tonfo degli indici hanno subito un peggioramento dopo il comunicato della Bce che ha annunciato tassi di interesse invariati ma ha aumentato di 120 miliardi entro fine anno il Qe, il programma di acquisto di titoli sul mercato.

In Europa: Madrid -14,06%, mentre Parigi -12,84%, Francoforte -12,24%, Londra -10,87%

Wall Street ha aperto le contrattazioni con il Dow Jones -8,29% a 21.595,44 punti, il Nasdaq -6,86% a 7.401,80 punti mentre lo S&P500 -7,36% a 2.540,27 punti.

Negli USA la fase toro è ufficialmente finita e sta entrando in campo la fase orso, quindi si prevede un periodo di stagnazione  del mercato e con la crisi del Covid-19 potrebbe anche andare peggio.

Lo Spread BTP-BUND sale a 265 punti per poi scendere a 245 a fine contrattazioni.

Un Giovedì nero.

Secondo il Presiedente Trump i mercati rimbalzeranno, e lo faranno in modo forte, cosa molto probabile.

Ma ciò che guida i mercati è l'incertezza sulla quantificazione del danno da Coronavirus.

Non potendo inquadrare il lasso temporale sulla ripresa dei mercati di Cinesi, che seppure stanno migliorando dal punto di vista dei contagi, tanto da considerare la fase di picco passata, allo stesso tempo avendo attaccato la vecchia Europa con l'Italia capofila (anche della soluzione) ma con Francia, Germania (già in fase recessiva) e Spagna con un numero di contagi in aumento esponenziale, ed anche gli USA che vedono contagi anche di alto livello mediatico (come il caso di Tom Hanks e signora), la paura serpeggia ed il Panic Selling (Wall Street ha avuto diverse sospensioni sui titoli) si è impossessato dei mercati.

Probabilmente, essendo impossibile la sospensione delle borse pe un lungo periodo (cosa che lascerebbe sostanzialmete tutto congelato fino a nuova apertura passata la bufera) la BCE dovrà fare altro e per forza un whatever it takes 2 (Ad Ogni costo 2, riprendendo lo slogan della prima crisi dell'Ex Governatore della BCE Mario Draghi).

Domani è venerdì e probabilmente i mercati lasceranno sul terreno altri miliardi di dollari

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site