LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Coronavirus - Ariano Irpino - Città blindata fino a fine mese - Altre 4 città della provincia di Salerno Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 15 Marzo 2020 19:39

 

file icon Regione Campania - Ord. N° 17 del 15-03-2020
file icon Regione Campania - Ord. N° 18 del 15-03-2020

 

Il Governatore della Campania, ha chiuso il Comune di Ariano Irpino (AV) in quanto il focolaio si è fatto molto più considerevole.

Da oggi e fino a fine mese nessuno può entrare o uscire dalla cittadina irpina di 22.000 abitanti, eccetto personale sanitario

 

 

Ma dalla Regione ci sono altri 4 comuni che sono stati isolati, si tratta di: Sala Consilina, Polla, Atena Lucana e Caggiano (Vallo di Diano). Lo ha stabilito con un'ordinanza (la n.18 del 15 marzo 2020) il governatore campano, visto l'aumento dei contagi verificatosi in questi Comuni e i rischi persistenti nella zona. Di seguito i casi riscontrati dall'Asl Salerno.

- Sono 16 i casi positivi così distribuiti: 11 a Sala Consilina, 3 a Caggiano, 1 a Polla, 1 a Atena Lucana.

I "contatti stretti" registrati e da sottoporre al protocollo previsto, sono:
45 a Sala Consilina
20 a Caggiano

10 a Polla
8 ad Atena Lucana
5 a Teggiano
5 a Montesano
3 a Buonabitacolo
3 ad Auletta
2 a Sant'Arsenio
3 a Padula

«La decisione di mettere in quarantena i 4 Comuni a sud della provincia di Salerno è la conseguenza di due iniziative messe in campo da un "predicatore" ed altri suoi collaboratori, in violazione a ordinanze già in essere. Si rimane davvero indignati di fronte a questa irresponsabilità che ha prodotto decine di contagi, la quarantena per 4 Comuni e decine di contatti che andranno verificati nelle prossime ore».

Così il governatore De Luca.

«Ho dato mandato all'Asl di procedere alla denuncia penale di quanti hanno promosso o partecipato a questa iniziativa per il danno enorme che ha prodotto sulla pelle di migliaia di cittadini, di migliaia di medici e infermieri impegnati all'ultimo respiro nella battaglia contro la diffusione del contagio».

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site