LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Coronavirus - Lombardia - Fontana chiude la Regione Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 21 Marzo 2020 19:06

>>> Coronavirus - Bergamo - I militari portano fuori regione altre 70 bare

 

Il Governatore Fontana ha appena firmato da delibera della chiusura della Lombardia fino al 15 aprile (Fonte La7)

La Regione, d'accordo con i sindaci del territorio, con le associazioni di categoria e con le parti sociali, ha emanato un'ordinanza con la quale vengono disposte "nuove stringenti limitazioni per contrastare la diffusione del Coronavirus". L'ordinanza entra in vigore domani e produce effetto - "salvo diverse disposizioni legate all'evoluzione della situazione epidemiologica" - fino al 15 aprile. L'ordinanza mantiene aperte solo le edicole, le farmacie, le parafarmacie e i supermercati, "ma deve essere in ogni caso garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro". Viene decretato il fermo delle attività nei cantieri edili e il divieto di praticare sport e attività motorie svolte all'aperto, anche singolarmente. E arriva un'ammenda fino a 5000 europer chi non rispetterà "il divieto di assembramento nei luoghi pubblici - fatto salvo il distanziamento.

 

 

Tra le decisioni prese
- il divieto di assembramento nei luoghi pubblici (fatta salva la distanza di sicurezza di almeno un metro), punito con una ammenda fino a 5mila euro;
- la sospensione dell’attività degli Uffici Pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità;
- la sospensione delle attività artigianali non legate alle emergenze o alle filiere essenziali;
- la sospensione di tutti i mercati settimanali scoperti;
- la sospensione delle attività inerenti ai servizi alla persona;
- la chiusura delle attività degli studi professionali salvo quelle relative ai servizi indifferibili e urgenti o sottoposti a termini di scadenza;
- la chiusura di tutte le strutture ricettive ad esclusione di quelle legate alla gestione dell’emergenza. Gli ospiti già presenti nella struttura dovranno lasciarla entro le 72 ore successive all’entrata in vigore dell’ordinanza;
— il fermo delle attività nei cantieri edili: sono esclusi dai divieti quelli legati alle attività di ristrutturazione sanitarie e ospedaliere ed emergenziali, oltre quelli stradali, autostradali e ferroviari;
- la chiusura dei distributori automatici «h24» che distribuiscono bevande e alimenti confezionati;
- il divieto di praticare sport e attività motorie svolte all’aperto, anche singolarmente.

Restano aperti
- negozi di alimentari
- edicole
- farmacie e le parafarmacie
ma deve essere in ogni caso garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro.

Ai supermercati, alle farmacie, nei luoghi di lavoro, a partire dalle strutture sanitarie e ospedaliere, si raccomanda a cura del gestore/titolare di provvedere alla rilevazione della temperatura corporea.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, valgono le prescrizioni su distanziamento degli utenti contenute nelle due ordinanze regionali già in vigore.

 

Tra le brutte notizie che giungono sono il decesso della madre di Piero Chiambretti, Felicita e del Padre di Mattia, il paziente 1.

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site