LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

”808”, lo strumento che cambiò la musica - In arrivo un documentario sul Roland 808 Stampa
Scritto da Ciro Lucci   
Sabato 18 Ottobre 2014 17:40

Quando nel 1980 la Roland (celebre azienda elettronica giapponese produttrice di strumenti e software musicali) decise di lanciare sul mercato la TR-808 con lo scopo di ricreare i suoni di una batteria, nessuno avrebbe mai potuto prevedere l’impatto che quest’ultima avrebbe avuto sull’approccio con cui gli artisti lavoravano nei loro studi di registrazione.


Il suono del nuovo gioiellino made in Japan non convinse quasi nessuno, venendo accusato di proporre un suono troppo diverso e artificiale.

Ma qualcosa convinse diversi musicisti e produttori, ispirando la Roland a ritirare lo strumento e a proporne uno nuovo (TR-909) quattro anni dopo col progetto di imporsi definitivamente tra i diversi generi musicali e riuscendo addirittura a farne nascere di nuovi come ad esempio la rap music.

Seppur l’utilizzo dei transistor per replicare il suono di un completo set di batteria era fallito, il nuovo effetto attirò l’attenzione di chi era alle prese con progetti che non vedevano l’ora di respirare aria nuova e di gettarsi in un sentiero imprevedibile e sperimentale.

Così i frutti del suono della TR-808 comparirono e fecero scalpore, stregando le orecchie degli ascoltatori. Tra le prime hit che utilizzarono il nuovo rivoluzionario strumento troviamo la celebre “Sexual Healing” di Marvin Gaye (rilasciata come singolo nel 1982) e “Planet Rock” di Afrika Bambaataa e Soulsonic Force, rilasciata nello stesso anno.

Sono stati proprio quegli anni ad ispirare il regista Alex Dunn nel dare al pubblico un lungometraggio che permettesse di conoscere le origini di questo nuovo incredibile modo di fare musica e di documentare con interviste inedite l’influenza che ancora oggi ha in studio il gioiellino Roland.

Il progetto verrà rilasciato nella prima metà del 2015 e includerà diverse interviste inedite ad artisti del calibro di Rick Rubin, Pharrell Williams, Damon Albarn, Diplo, Phil Collins, Questlove fino ad arrivare al fondatore della Roland, Ikutaro Kakehashi.

Il primo trailer dell’interessante documentario è disponibile a questo indirizzo:

 

Trailer 808themovie

link per smartphone: http://youtu.be/lIS-o_--wqY

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site