LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Golden Globe - Ecco la fantastica “Glory” - John Legend e Common trionfano ai Golden Globe 2015 Stampa
Scritto da Ciro Lucci   
Martedì 13 Gennaio 2015 10:51

È probabile che nell'ultimo anno abbiate sentito delle numerose tragedie a sfondo razziale che si stanno consumando negli Stati Uniti.

Dal terribile video che ha documentato la morte di Eric Garner passando per la brutale uccisione di Michael Brown fino ad arrivare all'assassinio di due poliziotti a New York.

 

 

Il paese si è fermato, le piazze si sono riempite, tutti hanno protestato dalle più comuni persone fino ai grandi artisti e l'argomento sulla "razza" e sull'uguaglianza è tornato in prima pagina toccando anche il mondo del cinema e della musica.

Così nasce "Selma", una pellicola di Ava DuVernay, frutto della rievocazione delle tre marce che partirono nel 1965 da Selma e arrivarono a Montgomery spinte dai movimenti per il diritto di voto nell'omonima città da parte degli afro-americani.

Un momento toccante e significativo della storia che riprende vita in questo fantastico film.

Ma per ogni grande film ci si aspetta anche una colonna sonora che regga, e per l'occasione oltre alle ottime melodie prodotte da Jason Moran abbiamo "Glory" un duetto inedito tra il rapper Common e uno dei pesi massimi del r'n'b e soul americano John Legend.

La scorsa notte in occasione dei Golden Globe, "Glory" ha vinto il premio per la "migliore canzone originale" battendo artisti del calibro di Lana Del Rey, Sia e Lorde. Arrivati sul palco per ricevere il premio, Common ha espresso in poche ma magnifiche parole quello che il pezzo rappresenta e il messaggio che vuole mandare complice anche il film.

«Il primo giorno in cui ho messo piede sul set di "Selma" ho cominciato subito a capire che si trattava di qualcosa di più grande di un semplice film. Quando ho conosciuto le persone del movimento dei diritti civili ho capito che io sono la donna di colore carica di speranza a cui è stato negato il diritto di votare, ho capito che sono l'uomo bianco che supporta la nostra causa che è stato ucciso in prima fila, sono il bambino disarmato che forse aveva bisogno di una mano ma gli è stato dato un proiettile. Io sono i due poliziotti caduti uccisi mentre facevano il loro dovere. "Selma" ha svegliato la mia umanità».

"Glory"  comprende due versi di Common  e uno splendido ritornello di John Legend che provvede anche al bridge e all'outro del pezzo.

Rime di pace, rime d'amore ma allo stesso tempo di protesta, una rivoluzione basata sulla pace, una rivoluzione pacifica come professa il rapper di Chicago in persona "The biggest weapon is to stay peaceful".

"Glory" è una canzone figlia dei tempi moderni ma che prende energia dai grandi e necessari cambiamenti del passato, un pezzo che colpisce l'anima e carica il corpo.

Non ci sono ancora notizie chiare su di una possibile distribuzione di "Selma" nelle nostre sale, intanto "Glory" è disponibile su iTunes Store.

 

Short URL: http://2cg.it/1db

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site