LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Fotografia - E' morto a Milano a 65 anni Giovanni Gastel Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 13 Marzo 2021 22:30

Il Covid-19 oltre a Raul Casadei, oggi si è portato via uno dei grandi fotografi italiani: Giovanni Gastel.

Figlio di Giuseppe Gastel e Ida Visconti di Modrone, nipote di Luchino Visconti, Gastel si è affermato come fotografo di moda, per poi occuparsi anche di progetti con fini artistici e di ritratti.


Fra le personalità che ha immortalato Barack Obama, Maradona, Fiorello, Pino Daniele, Johnny Depp, Vasco Rossi, Monica Bellucci, Marco Pannella e tanti altri.

«Il Covid ci ha strappato anche Giovanni Gastel. La fotografia italiana perde un grande protagonista amato e stimato in tutto il modo. Un artista originale, garbato e dal profondo senso estetico che con i suoi scatti ha saputo ritrarre e cogliere l’intimità dei grandi personaggi della moda e della cultura internazionale. Solo qualche mese fa ho avuto l’onore di visitare insieme a lui la sua ultima bellissima mostra al MAXXI che ha documentato una parte importante del suo lavoro d’artista in oltre quarant’anni di attività. Ci mancheranno la sua arte e la sua intelligenza».

La mostra lancia Gastel ai vertici dell’élite fotografica mondiale e il suo successo professionale si consolida così tanto che il suo nome che compare su riviste specializzate accanto a quello di mostri sacri della fotografia Italiana come Oliviero Toscani, Giampaolo Barbieri, Ferdinando Scianna e di leggende internazionali come Helmut Newton, Richard Avedon, Annie Leibovitz, Mario Testino e Jürgen Teller.


La scheda

Giovanni Gastel (27 dicembre 1955 - 13 marzo 2021) è stato un fotografo italiano

Giovanni Gastel ha iniziato ad avvicinarsi alla fotografia nei primi anni '70.

Nel 1981 inizia a lavorare per numerose riviste di moda, tra cui: Vogue, Elle e Vanity Fair, collaborando anche con marchi di fama mondiale come Dior, Trussardi, Krizia, Tod's e Versace.

In questi anni di intenso impegno professionale inizia a sviluppare il suo stile personale, caratterizzato da una poetica ironia. La sua passione per la storia dell'arte lo ha portato a introdurre nelle fotografie il gusto per la composizione equilibrata. I suoi riferimenti sono la Pop Art e il lavoro fotografico di Irving Penn.

Il 13 marzo 2021 Gastel muore a Milano di COVID-19, all'età di 65 anni.

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site