LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

E' morto Robin Williams - Forse si è suicidato Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Martedì 12 Agosto 2014 08:25

Si è spento a Tiburon, in California, l'attore Robin Williams, legato a leggendarie interpretazioni da Mrs. Doubtfire a L'Attimo Fuggente, al toccante L'uomo bicentenario, fino a Will Hunting Genio Ribelle con il quale vinse l'Oscar per il Miglior Attore non protagonista (che mancò per l'attimo fuggente)

Questa mattina il corpo senza vita di Williams è stato rinvenuto dai vigili del fuoco nella sua casa di Tiburon in California alle 12:00 ed è stato dichiarato morto due minuti dopo.

Il medico legale ha attribuito preliminarmente la causa del decesso ad asfissia per sospetto suicidio, il caso è tuttavia in indagine presso l'ufficio del procuratore distrettuale.

Soffriva da tempo di depressione.

In gioventù fece uso di cocaina, ma dopo la morte dell'amico John Belushi per overdose, smise e si disintossicò.

Rimase, pur tuttavia, dipendente dal alcool, per il quale ha cercato di più e più volte di disintossicarsi, senza mai riuscirci del tutto.

Ma Robin Williams, non è stato solo genio e sregolatezza.

Per molti anni grande amico dell'attore Christopher Reeve e in virtù di ciò ha elargito milioni di dollari per la ricerca e l'assistenza medica allorché Reeve rimase paralizzato causa una caduta da cavallo.

Nel marzo del 2009, in seguito ad un malore, ha dovuto rinviare quattro date del suo one-man show "Weapons of Self-distruction" ("armi di autodistruzione").

Le sue condizioni si sono aggravate a tal punto che il 5 marzo è stato ricoverato in terapia intensiva in un ospedale di Miami.

Benché migliorato, l'11 marzo l'attore si è dovuto sottoporre a un'operazione di sostituzione della valvola aortica; il chirurgo ha confermato che l'operazione è riuscita.

La moglie, Susan Schneider, ha rilasciato una breve dichiarazione: «Questa mattina ho perso mio marito e il mio migliore amico, mentre il mondo ha perso uno degli artisti più amati e un essere umano stupendo. Ho il cuore a pezzi».

L'ultimo tweet di Williams risale al 31 luglio scorso ed era dedicato al compleanno della figlia.

«Buon compleanno a Ms. Zelda Rae Williams! Quarto di un secolo di vita oggi, ma sempre la mia....», ha scritto l'attore americano allegando poi la foto di padre e figlia quando lei era piccola.

 

 

 


Sulla causa della morte, se si tratta di suicidio (come sembra confermare la polizia scientifica ad una prima analisi), potrebbe essere stato anche la cancellazione della serie The Crazy Ones, a causa dei bassi ascolti che aveva avuto.


Video della CNN che da' la Breaking News

Link per SmartPhones: http://www.youtube.com/watch?v=IIQ_brvI8JE


Video tratto dall'Attimo Fuggente dekl 1989

Link per SmartPhones: http://www.youtube.com/watch?v=pBoAYj2OPqU


 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site